Carta Dei Diritti Del Genitore - Italian

Il Flushing Hospital Medical Center si impegna per fornire a ciascun bambino le migliori cure possibili e a fare in modo che a te, in qualità della principale figura di tutela e di cura del tuo bambino, siano assicurati determinati diritti e libertà. Il Flushing Hospital considera ciascun paziente e tutore legale come un membro prezioso del team medico-sanitario e ti invita a parlare con il personale dell’OSPEDALE delle cure del tuo bambino.

La Carta dei diritti del genitore del Flushing Hospital, assieme alla “Carta dei diritti del paziente”, stabilisce i diritti dei pazienti, dei genitori di minori, tutori legali o altre persone che dispongano dell’autorità decisionale ad alcune tutele minime previste dalle norme che regolano la fornitura di cure negli ospedali dello Stato di New York.

La Carta dei diritti del genitore del Flushing Hospital è soggetta alle norme e regolamenti che disciplinano la riservatezza e ha validità se il tuo bambino è ricoverato nell’ospedale o durante le visite di pronto soccorso.

In qualità di genitore, tutore legale o persona che disponga dell’autorità decisionale nei confronti di un paziente che riceva cure in questo ospedale, in conformità con le leggi, tu hai i seguenti diritti:

  • Che ti sia chiesto il nome del medico curante del tuo bambino e che tale informazione sia documentata nella cartella clinica del tuo bambino.
  • A personale qualificato e con adeguate credenziali in un ambiente e con le attrezzature idonee per le specifiche necessità del bambino.
  • Nella misura possibile in base alle necessità di cura e sicurezza del tuo bambino, che almeno un genitore o tutore possa rimanere con il tuo bambino in ogni momento.
  • Che tutti i risultati dei test eseguiti durante il ricovero o la visita in pronto soccorso del tuo bambino siano riesaminati da un medico, assistente medico o infermiere qualificato che abbia familiarità con l’attuale patologia del tuo bambino.
  • Che il tuo bambino non sia dimesso dal nostro ospedale o pronto soccorso fino a quando tutti i test che si prevede ragionevolmente possano fornire un risultato con valore critico non siano stati riesaminati da un medico, assistente medico o infermiere qualificato e comunicati a te o altre persone dotate di potere decisionale, nonché al tuo bambino, ove appropriato. I risultati con valore critico sono risultati che suggeriscono la presenza di una patologia potenzialmente letale o altrimenti significativa che richieda immediate cure mediche.
  • Che il tuo bambino non sia dimesso dal nostro ospedale o pronto soccorso fino a quando tu o il tuo bambino, ove appropriato, non abbiate ricevuto una lettera di dimissione scritta, che sarà anche comunicata verbalmente a te e al tuo bambino o ad altre persone con potere decisionale. La lettera di dimissione scritta individuerà specificatamente eventuali risultati critici degli esami di laboratori o di altri esami diagnostici prescritti durante la permanenza del tuo bambino e individuerà eventuali altri esami che non sono ancora stati completati.
  • Che ti siano forniti i risultati con valori critici e la lettera di dimissione per il tuo bambino in una maniera che assicuri ragionevolmente che tu, il tuo bambino (ove appropriato) o altre persone che possono assumere decisioni medico-sanitarie comprendiate le informazioni sanitarie fornite al fine di prendere decisioni adeguate.
  • Che al medico curante del tuo bambino, se noto al Flushing Hospital, vengano forniti tutti i risultati delle analisi di laboratorio effettuate durante questo ricovero o visita di pronto soccorso.
  • Il diritto di richiedere informazioni sulla diagnosi o possibili diagnosi che sono state prese in considerazione durante questo episodio di cura e delle complicazioni che potrebbero svilupparsi, nonché informazioni su qualunque contatto che sia avvenuto con il medico curante del tuo bambino.
  • Il diritto che ti sia fornito, alla dimissione del tuo bambino dall’ospedale o dal pronto soccorso, un numero di telefono da poter chiamare per un parere in caso di complicazioni o domande derivanti in relazione alla patologia del tuo bambino.